Visualizzazione archivio di sabato, 2 dicembre AM

Seleziona l'elemento desiderato dell'archivio

Coronal hole faces Earth

The geomagnetic storm which was the result of a coronal mass ejection impact from the M9.8 solar flare has now subsided. The north-south (Bz) component of the interplanetary magnetic field is pointing northwards which is preventing any kind of geomagnetic unrest at the moment. We did peak at the strong G3 geomagnetic storm level which caused some very nice auroral displays at lower latitudes than usual. So does that mean we need to wait for weeks and weeks before the next geomagnetic storm? No! A very large coronal hole is currently facing our planet sending a high-speed solar wind stream towards us.

Read more

Ultime notizie

Supporta SpaceWeatherLive.com!

Molte persone vengono su SpaceWeatherLive per seguire l'attività del Sole o sapere se ci sia la possibilità di vedere l'aurora, ma a maggior traffico corrispondono costi maggiori. Considerate una donazione se vi piace SpaceWeatherLive così che possiamo mantenere online il sito web!

13%
Supporta SpaceWeatherLive con il nostro merchandise
Dai un'occhiata al nostro merchandise

Notizie sul meteo spaziale

Ultimo brillamento X2024/02/22X6.3
Ultimo brillamento M2024/02/23M2.6
Ultima tempesta geomagnetica2023/12/18Kp6 (G2)
Giorni senza macchie
Ultimo giorno senza macchie2022/06/08
Media mensile Numero di Macchie Solari
gennaio 2024123 +8.8

Questo giorno nella storia*

Brillamenti solari
12011M5.04
22023M3.7
32014M1.86
42014M1.73
52000M1.6
ApG
1201525G1
2199620G1
3200030G1
4201718G1
5202119
*dal 1994

Social networks